Porre limiti con amore

Se hai intenzione di creare o far crescere un’attività in proprio che ti appassioni, ti faccia guadagnare bene e ti permetta di dare il tuo contributo per creare un mondo migliore, ti troverai presto ad avere un sacco di cose da fare, molte attività da gestire e molteplici aspetti da seguire contemporaneamente.

Vuoi creare il tuo Business del Cuore per essere più soddisfatta, più felice e vivere meglio.

Sei piena di energia per questa nuova avventura, ma certe volte tutto questo entusiasmo rischia di farti vivere in una situazione di stress continuo: pensi sempre a cosa puoi o devi fare, controlli continuamente le mail, il tuo sito, i social network, la vita professionale e quella privata si intrecciano e la seconda viene sempre più spesso messa al secondo posto, lavori un incredibile numero di ore e sei felice di farlo, ma la stanchezza dopo un po’ si fa sentire.

Proprio perché questa situazione è assolutamente normale ed è molto frequente tra gli imprenditori e ancora di più per le donne imprenditrici che spesso gestiscono anche casa, figli e famiglia, è necessario imparare molto presto come creare equilibrio nella propria vita.

Nella mia esperienza i 3 passi più efficaci per farlo sono i seguenti:

  1. Definire un piano d’azione che sia efficace e dettagliato: cosa vuoi? quali sono i passi per ottenerlo? cosa ha fatto e cosa consiglia chi ha già fatto un percorso simile?
  2. Non pretendere troppo da se stesse: non è necessario fare 1000 cose ogni giorno, l’importante è non fermarsi e andare avanti, anche a piccoli passi. Nel corso delle settimane e dei mesi i piccoli passi ti porteranno dove vuoi arrivare.
  3. Smettere di fare tutte quelle attività che risucchiano la tua energia, il tuo tempo e le tue risorse senza portare a te o alla tua attività nessun beneficio.

Ti incoraggio senza dubbio ad impegnarti profondamente nella tua attività e a fornire ai tuoi clienti un servizio di alto livello che sia sempre al di sopra delle loro aspettative, ma per favore non farlo a scapito della tua salute e del tuo benessere!

L’unico risultato che otterresti sarebbe quello di peggiorare la qualità della tua vita e inoltre non saresti più nemmeno in grado di fornire ai tuoi clienti i tuoi prodotti/servizi e i benefici che ne conseguono.

La verità è che le donne molto spesso hanno grandi difficoltà a dire “no”, nella vita privata così come nel lavoro.

Perché tante donne si assumono compiti e responsabilità che non sono utili a perseguire i propri obiettivi professionali, le proprie passioni o a garantire il benessere di se stesse o dei loro cari?

La risposta di solito è semplice e ha radici nella paura: la paura di ferire i sentimenti delle persone, la paura di sembrare una donna che trascura gli altri oppure la paura di perdere delle occasioni e di essere tagliata fuori, se non dici si.

Il primo passo per porre con amore dei limiti nell’utilizzo del tuo tempo e delle tue energie è riconoscere questa paura e capire da dove nasce.

Si tratta di fare la scelta consapevole di prendere le decisioni partendo dall’amore invece che essere guidate dalla paura.

È molto importante darsi il permesso di dire “no”. I limiti posti con amore consentono di vivere una vita più equilibrata e serena e di creare relazioni più felici, più autentiche, dove puoi dare la tua energia e il tuo tempo con pienezza, non quando senti che “devi” farlo, ma quando lo desideri perché senti che è la cosa giusta.

Ti è piaciuto questo articolo? Entra anche tu a far parte della Comunità del Business del Cuore:

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.