Dal mercatino allo shop: vendere artigianato online

Sei un’artigiana, ti occupi di handmade, arte e creatività e vorresti vendere online i tuoi prodotti? Questo articolo può esserti utile per scoprire i primi passi da affrontare per aprire il tuo shop. Il cammino per vendere online è lungo e impegnativo, quindi iniziamo subito ad addentraci del mondo della vendita digitale. Il primo passo: […]

E se il tuo sito web fosse un albero?

L’arrivo della primavera mi ha ispirato per giocare con la natura e rendere il tema “sito web” più semplice e giocoso.

Se hai già provato a visualizzare il tuo sito web come un grande albero, sarà più semplice scoprire come procede la crescita, o in quale punto è bloccato.

Abbiamo iniziato con le radici (progetto), per poi salire lungo tutto il tronco (struttura tecnica), per poi seguire il movimento dei rami (pagine), che ospitano foglie, fiori e frutti (contenuti).

Vediamo di seguito i consigli per riflettere sulle parti che compongono il tuo sito web e per ritrovare la linfa creativa che ti aiuterà a completare il tutto, poiché solo l’insieme di questi elementi può dare forma al tuo sito.  

RADICI = PROGETTO
Le tue radici sono solide e forti se:

  • Hai ben chiari i servizi e i prodotti che vuoi proporre.
  • Sai descrivere con semplicità e chiarezza di cosa ti occupi.
  • Hai individuato l’obiettivo principale.

Se il tuo sito web è bloccato alle radici il consiglio è:

Struttura il tuo progetto. Se non sai da che parte iniziare, il supporto di un professionista può sbloccare tutto. Per me seguire il percorso “Lanciati” è stato determinante.

TRONCO = PARTE TECNICA (hosting + dominio + WordPress)
Il tuo tronco è robusto se:

  • Hai scelto un hosting affidabile e di qualità.
  • La scelta del tuo dominio (nome del tuo sito) è stato un passo studiato e hai effettuato delle ricerche prima di scegliere.
  • Hai scelto il CMS (content management system) WordPress, semplice e moderno, che ti aiuterà ad essere autonoma nell’amministrare il tuo sito.


Se il tuo tronco è bloccato il mio consiglio è:

Non aver timore di fare scelte in questa fase del progetto. In caso di problemi i siti si possono trasferire su un nuovo servizio hosting. Con le dovute considerazioni anche i domini si possono cambiare o trasferire. In ottica di autonomia, scegli un servizio con una buona assistenza in grado di supportati in caso di difficoltà tecnica. Inoltre, anche la community di WordPress è attiva per il supporto nel forum ufficiale. In aggiunta il web è ricco di materiale informativo, tutorial e video sul CMS più utilizzato al mondo!

RAMI = PAGINE
I tuoi rami crescono in armonia se:

  • La struttura non è sta improvvisata, ma è stata studiata e progettata in modo personalizzato per il tuo progetto.
  • Navigare tra le pagine del tuo sito è semplice, piacevole e intuito.
  • Le pagine potranno aumentare con il passare del tempo, l’importante è inserire le nuove in modo funzionale.

Se i rami del tuo albero sono bloccati ti consiglio di:

Ritornare alla fase delle radici per chiarire tutti i punti del tuo progetto. Successivamente prendi carta e penna e crea la struttura del tuo sito. Immagina i rami che andranno a dare forma al tuo progetto e dai un nome ad ogni ramo, che diventerà una pagina del tuo sito web.

FOGLIE, FIORI, FRUTTI = CONTENUTI
Donano personalità e carattere al tuo sito se:

  • I contenuti sono scritti in modo semplice e adatto per il web e sei consapevole del potere dello storytelling.
  • Le immagini sono di qualità e riescono a raccontare te e il tuo progetto.
  • Hai messo in pratica il famoso concetto “Less is more“. Non occorrono testi lunghissimi o pagine piene di contenuti, lascia respirare le tue pagine e soprattutto i tuoi lettori.

Se il tuo sito web è bloccato in questa fase finale il consiglio è:

Non avere il timore di raccontarti online, ci siamo passate in molte! Alla fine scoprirai che, permettere agli altri di conoscerti e scoprire il tuo lavoro, ti aiuterà ad aprire nuove strade. Se non hai la minima idea di come si scrive sul web, leggi un buon libro, vedrai che ti aiuterà nella scrittura. Blocco da fotografie? Inserisci almeno una tua fotografia, creerà empatia e aumenterà il senso di fiducia.

Prova a mettere in pratica i consigli e raccontami nei commenti come evolve la visualizzazione del tuo bellissimo albero. Non concedere a questi blocchi di fermarti perché sono tutti superabili. Con impegno, volontà e determinazione riuscirai presto a raccogliere i frutti del tuo lavoro.

Ciao sono Sonia Marazia, grazie al percorso Lanciati del Business del Cuore® ho creato il lavoro che desideravo e oggi sono una consulente di creatività digitale.

Cosa faccio? Metto le mie competenze e la mia creatività a disposizione di liberi professionisti, piccoli business, makers e creativi che desiderano portare o valorizzare sul web progetti e prodotti. Come lo faccio? Attraverso siti WordPress, restyling e redesign di siti, consulenze digitali e idee creative.

Credo nella forza della rete e della creatività condivisa, concepita come energia per progettare nuove idee e nuove strade”.

I mio sito soniamarazia.com, la mia email sonia@soniamarazia.com e la mia Pagina Facebook: Sonia Marazia Creatività Digitale.

Ti è piaciuto questo articolo? Entra anche tu a far parte della Comunità del Business del Cuore, potrai accedere subito a un sacco di risorse interessanti e gratuite e conoscere tutte le novità sui miei percorsi online:

C’è posto per me sul mercato?

In un mercato sempre più dominato da grandi aziende e prodotti industriali, c’è ancora spazio per il piccolo? Questa è una domanda che credo qualsiasi professionista o piccolo imprenditore si sia posto almeno una volta. Personalmente, credo di sì. Anzi, credo che nel mercato sempre più standardizzato e disumanizzato, essere piccoli offra molte possibilità di muoversi in spazi e con modalità ormai preclusi ai “giganti”.

Se anche tu ti sei posta questa domanda o se stai pensando di avviare la tua attività ma ti chiedi se ci sia posto anche per te, ecco 5 suggerimenti per differenziarti dai “grandi” e trovare con successo il tuo spazio sul mercato: Continua a leggere

Corsi online: i 5 passi per crearli

Negli ultimi anni, come già scrivevo nell’articolo Corsi online: cosa piace ai clienti (e cosa no), mi sono fatta una buona esperienza sui corsi online, creandone molti, seguendone altrettanti come studentessa e aiutando vari clienti a creare i loro. Sulla base di questa esperienza, ho quindi organizzato e razionalizzato il processo di creazione di corsi online per poter creare corsi utili ed efficaci per chi li segue e divertenti e soddisfacenti per chi li produce, utilizzando la giusta quantità di tempo e lavoro per scriverli, organizzarli e registrarli, evitando di tornare sui propri passi e di commettere sempre gli stessi errori. Continua a leggere

Corsi online: vantaggi e svantaggi

I corsi online sono una realtà in crescita che offre numerosi vantaggi sia per chi li acquista e segue sia per chi li crea e propone al proprio pubblico.

Dopo aver visto in un primo articolo cosa piace ai clienti e cosa no dei corsi online, oggi voglio indicarti quali sono, nella mia esperienza, i pro e i contro per chi crea corsi online e come possiamo evitare il più possibile i lati negativi. Continua a leggere

Corsi online Lara Ghiotto

Corsi online: cosa piace ai clienti (e cosa no)

Corsi online Lara Ghiotto

Capita sempre più spesso che mi vengano chieste informazioni sui corsi online, ho quindi preparato una serie di 3 articoli sui vari aspetti della creazione di corsi online (e ho  aggiunto un approfondimento dedicato ai corsi online nel mio percorso Lanciati!). Questo è il primo articolo, in cui vediamo perché questo tipo di formazione piace ai clienti, come valorizzare i corsi che creiamo, cosa apprezzano i clienti e cosa no e come gestire gli aspetti meno graditi.

Nel secondo articolo, vedremo pro e contro e indicazioni per chi crea e propone corsi online e nel terzo (che uscirà nelle prossime settimane) le fasi da non trascurare per creare un corso online di successo. Continua a leggere